Quali sono i migliori integratori per lo sport? | Filippo Ongaro

62 thoughts on “Quali sono i migliori integratori per lo sport? | Filippo Ongaro

  • April 9, 2019 at 6:42 am
    Permalink

    Molto chiaro. Grazie.

    Reply
  • April 9, 2019 at 6:49 am
    Permalink

    Se volete avere maggiori dettagli sull'integrazione e su come usarla per migliorare, in totale sicurezza, le prestazioni sportive, vi consiglio il corso appena andato online "Nutrizione Potenziativa". Questo il link: https://www.filippo-ongaro.com/video-corso-nutrizione-potenziativa

    Reply
  • April 9, 2019 at 6:52 am
    Permalink

    Grazie coach…sempre ottimi consigli…grazie

    Reply
  • April 9, 2019 at 7:07 am
    Permalink

    Molti trainer esperti e competenti ritengono che da ultimi studi i BCAA sono quasi inutili non danno alcun vantaggio nella muscolatura. A questi sarebbero da preferire gli aminoacidi essenziali. Cosa ne pensa?

    Reply
  • April 9, 2019 at 7:11 am
    Permalink

    Grazie dottore dei consigli. Ho però una domanda sulla creatina: nel video lei dice che va assunta prima dell'allenamento. Leggevo da altre fonti che va assunta tutti i giorni per alcune settimane (3-4) per "riempire" la muscolatura.
    È corretto?

    Reply
  • April 9, 2019 at 8:21 am
    Permalink

    credo che un natural non debba assumere altro che cibo naturale. proteine in polvere, polveri in generale, comunemente vendute dalle industrie più o meno bio del mondo del business del fitness, oltre a non apportare alcun vantaggio riconosciuto dall’antidoping (che vieta solo sostanze di dimostrata efficacia sulla prestazione/recupero) sono tutti prodotti più o meno industriali, che vincolano ‘a vita’ l’atleta ad assumerli durante tutta la loro vita sportiva. sinceramente allenarmi per dover poi sfondarmi di bcca creatina arginina etcetc non ci tengo minimamente. se vuoi competere, essere meglio degli altri, l’unica via che tutti percorrono è quella del doping. se invece vuoi essere il meglio di te stesso, l’unica via sei te stesso. il cibo che assumi quando e quanto, i recuperi e i carichi di lavoro con tutte le variabili. le polveri sono polvere. chi si sente la miglior versione di se stesso solo quando con un misurino riempie di polveri lo shaker…beh…quelle persone non sono persone diverse da quelle che hanno il complesso del pene piccolo.

    Reply
  • April 9, 2019 at 8:45 am
    Permalink

    Non è vero che i grassi non aiutino….. gli zuccheri con il tempo producono acido lattico che non farà proprio bene nella prestazione sportiva e al muscolo
    Molti campioni questo lo hanno capito nutrendosi di proteine e grassi prima di una prestazione sportiva. Vedere in realtà come funziona il ciclo di krebs. Saluti.

    Reply
  • April 9, 2019 at 8:50 am
    Permalink

    Buongiorno tutto interessante, come sempre.
    Mi chiedo perché ci sia il bisogno dell’integrazione, forse l’uomo non è più in grado di alimentarsi correttamente?
    Gli animali selvatici hanno “performance” centinaia di volte superiori all’uomo, ognuno si è specializzato in qualcosa che comporta la sua sopravvivenza, chi scatta veloce come un ghepardo, chi vola per settimane senza toccare terra, mangiare o bere come gli uccelli migratori, chi nuotando attraversa l’oceano per riprodursi come il salmone, quelle sono prestazioni vere! Eppure non utilizzano nessun integratore, sanno come, quando e con cosa alimentarsi. Non vale la scusa dell’inquinamento del cibo e dell’acqua perché vivono nel nostro stesso pianeta.
    Io ho 45 anni e da tre ho iniziato a correre per smaltire la pancia (che è sparita) e per il benessere psicofisico. È da un anno che non uso più integratori per la corsa, perché erano inutili quelli per il recupero ed anche controproducenti quelli per le performance in gara. Mi sono accorto che i gel, le barrette o i sali, mi facevano venire i crampi alle gambe, anche la Coca Cola o la frutta, l’acqua soprattutto se fredda o troppa mi “tagliava” le gambe. Ho quindi allenato il mio corpo a consumare grassi anziché zuccheri, aiutato dalla respirazione, da ritmi più facili ma costanti o in progressione, non è stato facile dopo un primo periodo nero, lentamente ho migliorato anche le prestazioni ed il benessere. Vedo nelle gare che faccio un abuso di prodotti, a cosa servono gli zuccheri prima, durante o dopo una gara di 10Km? A me facevano solamente sete, sudare come una fontana (a parte i crampi). Lo stesso per una mezza. Io corro una maratona senza niente e bevendo un piccolo sorso d’acqua ai ristori se fa caldo!
    In una 100 Km 100 gr di frutta secca, 5 uova sode un litro d’acqua. Le mie prestazioni non sono da podio, non ho un passato sportivo, neanche sedentario, ma mi difendo bene ed arrivo sempre al traguardo fresco e rilassato e non distrutto come troppo spesso si vede tra gli amatori.

    Reply
  • April 9, 2019 at 8:54 am
    Permalink

    Buongiorno Filippo,
    Vediamo se ho capito bene.
    Questo vale anche per chi si allena in palestra?
    Se volessi aumentare potenza e forza muscolare dovrei assumere "creatina" prima dell'allenamento.
    invece nel post allenamento per agevolare il recupero muscolare dovrei assumere "le proteine del siero del latte".
    Grazie ☺

    Reply
  • April 9, 2019 at 9:02 am
    Permalink

    Ci potresti parlare della Berberina?

    Reply
  • April 9, 2019 at 9:28 am
    Permalink

    Premetto che non sono contro gli integratori, ma siamo sicuri che un multivitaminico in capsule, per esempio, venga assorbito dal corpo e non venga espulso con le urine?

    Reply
  • April 9, 2019 at 9:29 am
    Permalink

    Dopo una malattia, un infortunio, un pasto saltato etc etc l'integrazione ci può stare.
    Praticarla costantemente lo trovo pericoloso al pari dei farmaci perché semplicemente non ci sono studi (e per studi intendo seguire parecchi soggetti non per anni ma per tutta la vita).

    Reply
  • April 9, 2019 at 9:53 am
    Permalink

    interessante …

    Reply
  • April 9, 2019 at 10:33 am
    Permalink

    quindi dottore tutti gli integratori che ha elencato vanno presi obbligatoriamente? o dipende sempre dal soggetto e dai suoi obbiettivi? e poi sono consigliati anche alle donne che fanno palestra normalmente per dimagrire e che non sono atlete? vorrei più chiarezza su questi aspetti. presuppongo e do per scontato che una donna voglia essere magra definita non muscolosa molto ma tonica e sempre femminile quindi mai paragonabile all'uomo perciò le chiedevo se alle donne serve prendere queste sostanze.

    Reply
  • April 9, 2019 at 10:58 am
    Permalink

    Cosa ne pensa della dieta di Longo?

    Reply
  • April 9, 2019 at 3:05 pm
    Permalink

    Egr. dott Ongaro, spero risponda a questa domanda perché ha toccato un argomento molto interessante di cui non parla quasi mai nessuno. La fosfatidilserina utilizzata come limitatore del cortisolo.I dosaggi consigliati dai produttori sono molto bassi (100 mg/die) per aiutare le membrane cellulari soprattutto del cervello. Mentre si parla di 800 mg o oltre per abbassare il cortisolo (ma queste sono informazioni da "bar" non riportate nelle indicazioni d'uso dell'integratore)
    Quale può essere una dose consigliata per limitare il cortisolo post allenamento e quando il momento ideale di acquisizione? Grazie

    Reply
  • April 9, 2019 at 4:26 pm
    Permalink

    Con una buona alimentazione non serve nessun integratore

    Reply
  • April 9, 2019 at 4:48 pm
    Permalink

    Esiste un prodotto che contiene esclusivamente Bcaa creatina e maltodestrina

    Ed un altro prodotto che contiene Proteine siero del latte. Glutammina e Fosfatidilserina senza altre sostanze ?

    Sono totalmente inesperto in materia.

    Grazie.

    Reply
  • April 9, 2019 at 6:02 pm
    Permalink

    Grazie dottore, adesso video con integratori per chi non fa tanto sport se non banale palestra e piccoli esercizi

    Reply
  • April 9, 2019 at 6:49 pm
    Permalink

    come prestazioni metterei pure il ribosio e la citrullina ……

    Reply
  • April 9, 2019 at 9:21 pm
    Permalink

    Grazie Dr Ongaro !!
    Video con consigli importanti e di valore !!

    Reply
  • April 9, 2019 at 10:05 pm
    Permalink

    Dottore io ho sempre preso la creatina prima della palestra e poi finito l allenamento gli aminoacidi per recuperare il muscolo , ma in base al suo schema sarebbero da assumere prima . Quindi ho sempre sbagliato !?

    Reply
  • April 9, 2019 at 11:46 pm
    Permalink

    Complimenti davvero dottor Ongaro per i contenuti dei suoi video e del modo di esporsi per spiegarli, l ho trovata per caso e ogni video che vedo è sempre un insegnamento e spesso anche una conferma di ciò che penso su allenamento sport e stile di vita in generale per stare e vivere meglio. Se posso chiederle, sono curioso di sapere quale sport lei pratica e quale la appaga maggiormente e se è stato un atleta agonista in qualche sport specifico,mi farebbe piacere saperlo. Grazie del suo tempo e dei contenuti che pubblica complimenti,
    Ps:il video del pensiero positivo è oro colato!

    Reply
  • April 10, 2019 at 2:49 am
    Permalink

    Ma perché si dice che i ramificati sono solo una truffa? La creatina può avere un effetto negativo sulla libido?

    Reply
  • April 10, 2019 at 5:24 am
    Permalink

    Grazie Dottore per queste informazioni, utilissime!

    Reply
  • April 10, 2019 at 11:37 am
    Permalink

    Dottore, queste sostanze danno vantaggi a una persona magra come me tendente al catabolismo e con ridotto assorbimento intestinale? 57 anni, 2 tipi di attività: bici e pesi moderato in inverno – lavorativo frenetico estate (pulizie stagione turistica, dove perdo peso) grazie Federico

    Reply
  • April 10, 2019 at 12:16 pm
    Permalink

    Buongiorno, grazie per questo video ,lo ritengo molto interessante. Sarebbe possibile un'analisi dello stesso tipo ,ma applicato agli sport di durata come ad esempio la corsa? Oppure si possono applicare gli stessi principi? Grazie in anticipo

    Reply
  • April 10, 2019 at 2:56 pm
    Permalink

    I Bcaa non servono a na minchia…mangiate e spingete! La creatina è l'unico che serve!

    Reply
  • April 13, 2019 at 11:11 am
    Permalink

    vitd3 k2 c e omega3 salute e sport

    Reply
  • April 14, 2019 at 12:02 pm
    Permalink

    Grazie mille dottore, alla faccia dei finti maestri che dicono che i BCAA e la Glutammina sono soldi buttati nel water.

    Reply
  • April 16, 2019 at 11:57 pm
    Permalink

    Ad alto livello gli integratori si chiamano PED e se vuoi una cosa più sobria SARMS é triste da dire ma questa è la realtà. Comunque d’accordo con il dottore tranne per i BCCA le case produttrici stanno mirando molto di più su gli EAA.

    Reply
  • April 21, 2019 at 5:12 pm
    Permalink

    Io sono sempre in ipocalorica quindi uso i bcaa prima dell allenamento

    Reply
  • April 21, 2019 at 8:28 pm
    Permalink

    E l acetylcarnitina a cosa serve?

    Reply
  • April 23, 2019 at 6:31 am
    Permalink

    Complimenti dottore. Io ho tutti questi integratori alimentari, ma davvero non ho mai capito a fondo come usarli e soprattutto quando. Lei è stato molto chiaro con questo argomento e sicuramente sulla piattaforma è IL PRIMO a spiegare in modo esaustivo a cosa servono. Complimenti

    Reply
  • April 27, 2019 at 4:17 pm
    Permalink

    Vitamine sintetiche e integratori minerali sono farmaci, fatti da chi fa i farmaci e funzionanti nel corpo come farmaci. Mangiare  frutta e verdura è il miglior modo, oltre che l’unico, per ottenere le vitamine e i minerali che ci servono. I ricercatori dell’Università del Minnesota, hanno esaminati i dati di 38000 donne sessantenni, sottoposte a test ventennale iniziato nel 1986, con integratori somministrati nel 1986, nel 1997 e nel 2004, hanno evidenziato un aumentato rischio medio di morte del 2,4%, rispetto al gruppo placebo (che non ha usato integratori). L’autore dello studio, il dr Jaakko Mursu, epidemiologo, ha concluso consigliando alle donne americane di non usare integratori e di puntare piuttosto a una dieta ricca di frutta e verdura.

    Reply
  • April 28, 2019 at 4:25 pm
    Permalink

    Salve dr. Ongaro…una domanda….Abbiamo detto che le proteine in polvere comprendono tutti gli amminoacidi e di conseguenza i famosi bcaa….Quelli compresi nelle proteine in polvere bypassano anche loro il fegato e vanno direttamente al muscolo? Perché se così fosse conviene prendere i bcaa da soli solo x un fatto di grammatura….grazie

    Reply
  • May 1, 2019 at 12:08 pm
    Permalink

    E la betalanina a cosa serve?

    Reply
  • May 3, 2019 at 11:26 pm
    Permalink

    Per un nuotatore uomo 30enne non agonista che tipo di integrazione consiglierebbe?

    Reply
  • May 9, 2019 at 7:26 am
    Permalink

    Doc questa storia dei BCAA deve finire.
    I BCAA NON SERVONO A NIENTE!!!
    Tutti i più recenti studi dicono che gli aminoacidi ramificati cominciano ad avere qualche effetto sopra i 30gr ad assunzione.
    QUINDI BASTA PROMUOVERLI a scopo anticatabolico!! BASTAAAA

    Reply
  • May 18, 2019 at 11:36 am
    Permalink

    Buongiorno Dr Ongaro, cosa mi può consigliare per la Boxe riguardo agli integratori descritti nel video?

    Reply
  • May 21, 2019 at 10:43 am
    Permalink

    Buongiorno, ma c'è un integratore in commercio completo di tutto quello che ha elencato lei o bisogna prendere 2/3/4 prodotti?

    Reply
  • May 23, 2019 at 1:52 am
    Permalink

    Salve Doc , quando ci parlerà del testosterone come ormone per aumentare le prestazioni fisiche e antiage ?

    Reply
  • May 26, 2019 at 2:19 pm
    Permalink

    Molto interessante.
    Da un po' uso, con soddisfazione, un mix di maltodestrine e fruttosio (rapporto 2:1) + sali minerali nella borraccia durante i miei giri/allenamenti in bici da corsa o mtb. I BCAA li ho usati qualche volta dopo allenamenti intensi (max 1gr ogni 10 kg) per favorire il recupero e ho notato meno affaticamento muscolare il giorno dopo ma non pensavo di poterli usare durante l'attività. Quali vantaggi/controindicazioni dei BCAA durante lo sforzo rispetto a ciò che utilizzo normalmente? danno difficoltà nella digestione? in che dosaggio assumerli? (32 anni, 70 kg e mediamente allenato)

    Reply
  • May 27, 2019 at 12:58 pm
    Permalink

    perchè sulle confezioni cè scritto dopo i due mesi di assunzione chiedere consigli al medico?

    Reply
  • May 29, 2019 at 3:26 pm
    Permalink

    Dottore ma il punto che nn capisco. Come intra workout durante un periodo di ipertrofia, integro con 6gr EAA, lei invece consigli BCAA, 5gr di creatina e poi uso 20 gr di ciclodestrine. Ma ora sono confuso perchè lei consiglia bcaa e le maltodestrine? In cosa consiste la differenza tra le due e se secondo lei sia meglio assumere quest ultime, ovviamente solo nei giorni di allenamento ipertrofico con i pesi. Grazie

    Reply
  • May 30, 2019 at 11:32 am
    Permalink

    Mi dispiace correggerti ma i bcaa sono stati studiati e si è visto che sono inutili se non per sforzi di Endurance tipo ciclismo o maratona

    Reply
  • June 17, 2019 at 9:38 am
    Permalink

    Salve Dottore, seguo i suoi preziosi suggerimenti tramite svariati canali (Youtube, Facebook, Instagram e newsletter dal suo sito) e la ringrazio perchè sono "illuminanti"! Vorrei iniziare ad assumere aminoacidi ramificati e proteine del siero del latte. Solo un chiarimento: è preferibile utilizzarli esclusivamente nei giorni in cui ci si allena oppure tutti i giorni, ossia anche quando non si fa sport? La ringrazio anticipatamente.

    Reply
  • June 24, 2019 at 8:41 am
    Permalink

    Ottimo Filippo risposte esaurienti

    Reply
  • June 24, 2019 at 8:28 pm
    Permalink

    grazie Filippo

    Reply
  • July 1, 2019 at 5:11 am
    Permalink

    Buongiorno collega, quali marche secondo lei producono i migliori integratori?

    Reply
  • July 9, 2019 at 6:34 am
    Permalink

    Salve dottore ma non e meglio utilizzare gli essenziali al posto dei bcaa ?

    Reply
  • July 26, 2019 at 1:05 am
    Permalink

    Io faccio palestra, la creatina e le maltodestrine le assumo nel post workout unitamente alle proteine Whey attraverso un frullato. Quindi secondo lei sbaglio?

    Reply
  • July 29, 2019 at 7:44 am
    Permalink

    Io intanto mangio un uovo! Mio papa alleva le galline che si fanno un mucchio di trekking qua, guidate ciascun gruppo da un gallo! Che fa da guida turistica!!! …le mie galline sono sportive !!! …mangiano frumento dei nostri campi e mais, oltre che i vetmetti che vanno beccando durante il trekking!!! ⛺🐓🐔🐔🐓🐔🐔🐔🐔🐔🐥🐣🐤🐤🐣

    Reply
  • August 11, 2019 at 11:10 am
    Permalink

    Grande video e super consigli grazie dottore

    Reply
  • August 14, 2019 at 5:24 pm
    Permalink

    Comunque il migliore integratore per sedentari sportivi palestra ti è non resta gli omega 3 dell olio di pesce. Hanno un effetto antinfiammatorio e favoriscono il recupero. Vanno bene per cuore pelle cervello muscoli articolazioni e legamenti

    Reply
  • August 28, 2019 at 12:27 am
    Permalink

    GRAZIE PER IL VIDEO PUOI FARE UN VIDEO SIMILE CON LE QUANTITA' DA USARE DEO INTEGRATORI

    Reply
  • August 30, 2019 at 1:06 pm
    Permalink

    Posso prendere gli aminoacidi essenziali invece delle whey per il recupero dopo l allenamento?

    Reply
  • August 30, 2019 at 1:09 pm
    Permalink

    Cioè ho ho sentito dire che sono più veloci ad essere assorbiti delle whey

    Reply
  • September 5, 2019 at 1:28 pm
    Permalink

    Ma se io raggiungo la mia quota proteica giornaliera con,1, 5o1,7di cibi proteici di qualità cosa mi serve prendere le whey?

    Reply
  • September 5, 2019 at 1:29 pm
    Permalink

    Le donne on amano molto le proteine in polvere

    Reply
  • September 6, 2019 at 3:01 pm
    Permalink

    salve dott ongaro, per i dosaggi dei bcaa e della glutammina come posso regolarmi? sapevo che i bcaa è di 1 gr ogni 10 kg di peso, metà prima dell’allenamento e metà dopo.. ma non so nulla sulla glutammina, un amico mi aveva consigliato 5g dopo lo sport nello shake e cosi ho fatto, pùò esser sufficiente?

    Reply
  • September 18, 2019 at 9:06 pm
    Permalink

    Ma ci sono vari bb che dicono che i bcaa sono una truffa

    Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *